Costa del Sol

La costa di Malaga 

è un perfetto esempio di armonia tra lo sviluppo del turismo, della cultura e della storia. Il visitatore troverà, oltre alle eccellenti spiagge di sabbia fina e un vero e proprio clima mediterraneo, una vasta gamma di attività culturali e di tempo libero. Mercatini, parchi acquatici, attrazioni, mostre, concorsi, uno zoo, ristoranti, terme, villaggi, autentici paesaggi rurali, chiese, rovine ... Il litorale di Malaga è sinonimo di divertimento e relax oltre ad essere un luogo dove i visitatori potranno godere di una seconda giovinezza. Sicuramente ritornerà in questi luoghi.

Storia

20.000 anni di storia umana caratterizza la costa di Malaga. Dall’era Paleolitica, diverse civiltà, hanno lasciato il loro segno su queste terre, con esempi molto antichi come le Grotte de “La Pileta” o di “Doña Trinidad”, che ospitano quadri di più di quindicimila anni fa. Dal VII sec. i Fenici hanno lasciato un’importante eredità (cfr. I giacimenti dei Toscani). Con il dominio Romano, questa terra ha vissuto un’epoca migliore, con un’importante attività commerciale e del tempo libero, come il teatro romano in Malaga e Acinipo (Ronda). Tuttavia, sono stati i musulmani a trasformare per sempre il volto di Malaga, modellando i suoi paesini con la loro profonda cultura, tale che ancora oggi, apprezziamo questa eredità, sia nell'architettura, la lingua o la cucina. Più tardi, con la Riconquista, comincia un periodo artistico e culturale, dove il Barocco ha raggiunto il suo grande splendore. Già nel XX sec., il consolidamento di Malaga come destinazione turistica mondiale ha trasformato per sempre i suoi paesini, città e persone. La costa di Malaga è un perfetto esempio di armonia tra lo sviluppo del turismo, della cultura e della storia. Il visitatore troverà, oltre alle eccellenti spiagge di sabbia fina e un vero e proprio clima mediterraneo, una vasta gamma di attività culturali e di tempo libero. Mercatini, parchi acquatici, attrazioni, mostre, concorsi, uno zoo, ristoranti, terme, villaggi, autentici paesaggi rurali, chiese, rovine ... Il litorale di Malaga è sinonimo di divertimento e relax oltre ad essere un luogo dove i visitatori potranno godere di una seconda giovinezza. Sicuramente ritornerà in questi luoghi.

Gastronomia

La gastronomia di Malaga è una delle più squisite del Mediterraneo ed è sempre caratterizzata dalle famose “tapas”, che sono l’antipasto di un banchetto difficile da dimenticare. “Pescaito frito” (Frittura di pesce), il gazpacho, calamari, gamberi, porra ... qualsiasi cosa. Tutto creato dai ricchi prodotti locali e dai migliori prodotti del mare. Non si può dimenticare che tutti i piatti respirano l'aroma dell’olio d'oliva andaluso, uno dei migliori al mondo. Tra i piatti caldi, risalta la “olla”, “miga”, la coda di rospo con le patate, il riso ai frutti di mare, sardine, ecc. All’interno, i piatti sono a base di carne di maiale e sono veramente insuperabili. Tra i dolci risaltiamo: “borrachuelos”, “roscos” e “tortas”, squisiti accompagnati con uno dei tanti vini dolci della zona di eccellente qualità. Anche se Malaga si va solo per la sua gastronomia, il successo è garantito.

Punti di interesse

Esistono molte possibilità per tutti i gusti, età e tendenze. In Ronda, La Serrania troviamo, l’itinerario del rifugio dei briganti, la cattedrale, il quartiere antico, il Bandolero, il Museo della Tauromaquia e La Piazza dei Toro, per gli amanti di questa arte. A Jerez, c’è la mostra del cavallo andaluso nella Reale Scuola di Arte Equestre. A Cadice, il porto, la Piazza della Costituzione, con il monumento Alle Corti, L’Alameda Apodaca, La Caleta, Il Castello di San Sebastian e la Cattedrale. Per quelli più curiosi si consiglia di visitare Marbella: le sue strade e le sue piazze, il museo dei bonsai (con la mostra degli olivi) e Puerto Banús, che è l'epicentro in estate dei “famosi” in Spagna. Granada, la città di Alhambra e i Giardini del Generalife. Cordova, le reminiscenze degli arabi e degli ebrei: la Mezquita, il Quartiere Ebraico, Sinagoga e il ponte romano. Altri itinerari con i paesi bianchi del vino: l’itinerario del Sole e il vino, famoso per il Moscatel (vino moscato). Per passeggiare possiamo recarci a Frigiliana, con le sue chiuse stradine, le case bianche e i balconi pieni di fiori o il belvedere di Torrox Costa. Per gli amanti della natura, si può visitare “Las Alpujarras” la più robusta, selvaggia e bella montagna dell’Alpujarra a Granada.

HOTELS IN COSTA DEL SOL

  • Situato sulla Costa del Sol, di fronte al mare. Le camere sono dotate di aria condizionata, con bagno privato, aria condizionata in estate, tv, asciugacapelli, telefono, minibar e cassetta di...
  • Situato sulla Costa del Sol, nel cuore di Benalmadena Costa. Di fronte alle spiagge di Malapesquera e Torrebermeja. Vicino al porto sportivo. Le camere sono dotate di aria condizionata, con...
  • Situato nel cuore della Costa del Sol in Fuengirola. A poca distanza dal Paseo Maritimo e l'unica spiaggia di Las Gaviotas. Circondato da un ampio e accogliente giardino. Tutte le...
  • Situato nella esclusiva zona di Puerto Banus, a pochi metri dalla spiaggia e 7 km dal centro di Marbella. Edificio in stile tipico andaluso bianco villaggio, con strade acciottolate, cortili...
  • Situato nel centro turistico di Torre del Mar, nella regione di Malaga Axarquia, situato sul Paseo Marítimo de Poniente, a soli 300 metri dal centro del paese e la zona...
  • Situato in una delle migliori zone di Torremolinos, vicino alla spiaggia e del quartiere "La Carihuela" e 15 minuti a piedi dal vivace centro di Torremolinos. Le camere sono tutte...